Press Release. 6 Giugno 2022

Studio Apostoli: Cittadella del Benessere per il Salone del Mobile – Salone Satellite

Download PDF

CITTADELLA DEL BENESSERE – Studio Apostoli

Cittadella del Benessere è un progetto il cui tema cardine è quello della Salute, questa è infatti una risorsa di vita quotidiana, una condizione dinamica di equilibrio, ma soprattutto è l’effetto simbiotico dell’uomo con la natura.
Cittadella del Benessere ambisce quindi a divenire un ambiente che punta a valorizzare la collettività, creando un contesto sociale coeso e vivace; includerà residenze private accompagnate da una serie di servizi innovativi, una Casa Residenza Anziani (CRA) e un parco diffuso in grado di migliorare la socializzazione e il benessere degli abitanti.
La novità arriva dal progetto che Allodi, storica impresa di costruzioni, sta sviluppando in città, in località Vigheffio su un’area di 16.700 mq, con la precisa volontà di creare un nuovo modello
abitativo , integrato e pensato per rispondere alle odierne esigenze dei residenti in termini di servizi, tecnologie e sicurezza.
La filosofia del progetto “Cittadella del Benessere” nasce infatti dalla volontà di apportare benessere sia fisico che mentale a persone appartenenti a fasce di età diverse e di rispondere alle esigenze di corpo, anima e mente attraverso aree di meditazione individuale ed esplorazione sensoriale, orticoltura, cucina outdoor, percorsi attrezzati per running e nordic walking.

Il progetto giocherà fortemente su 4 elementi fondamentali:
1) Il senso di Controllo : determinazione delle proprie azioni e senso di intimità;
2) Supporto Sociale : aiuto emozionale o fisico dato dal contatto con gli altri;
3) Movimento Fisico : riduzione dello stress psicofisico;
4) Distrazioni Positive : riduzione degli atteggiamenti aggressivi e depressivi;

Cittadella del Benessere non sarà però un luogo unicamente godibile da anziani e da individui affetti da disabilità, sarà un luogo dal forte benessere per qualsiasi individuo: il tema cardine infatti è proprio quello dell’inclusività.
Dal punto di vista edilizio , l’intervento prevede la costruzione di ville monofamiliari e di un edificio residenziale dotato di accorgimenti costruttivi e di servizi volti a sostenere il benessere della persona e l’autonomia. L’edificio è formato da 16 appartamenti di diverse dimensioni e caratteristiche (da 50 a 150 mq), che beneficiano di un contributo della Regione Emilia-Romagna.
Proges gestirà una struttura socio-assistenziale per persone non autosufficienti, con una capienza di circa 70 ospiti, i quali potranno anche usufruire di strutture con funzioni commerciali , tra cui
un’area food & beverage concepita secondo la logica relazionale del “coffice”, ovvero uno spazio in cui sono presenti, oltre al servizio di caffetteria, zone e dotazioni per l’incontro, la lettura e lo smart working. Non manca un beauty center.
Alberto Apostoli dice “Ho accettato con grande entusiasmo l’incarico per questo progetto intuendone da subito il carattere innovativo e le potenzialità in termini di benessere per le persone e l’ambiente, un tema che, alla luce degli eventi attuali, deve essere affrontato non solo a parole, ma con azioni concrete come questa”.

 

www.studioapostoli.com

[sp_testimonial id="20417"]