Blog. 9 Luglio 2021

Alberto Apostoli premiato a 100 Eccellenze Italiane e ad Acqui Ambiente 2021

L’architetto veronese ottiene due prestigiosi riconoscimenti in pochi giorni, dedicati alla sua figura di interior designer e all’impegno per una progettazione sempre più sostenibile e orientata al benessere delle persone.

 

I due importanti riconoscimenti ottenuti da Alberto Apostoli in pochi giorni a inizio luglio 2021, tratteggiano con immediatezza il grande impegno professionale dell’architetto, interior designer e founder dell’omonimo studio di progettazione veronese.

Alberto Apostoli è promotore di un metodo multidisciplinare secondo cui ogni progetto deve essere sviluppato perseguendo non solo la sintesi degli aspetti estetico-funzionali, ma includendo anche contaminazioni filosofiche e culturali, al fine di creare luoghi positivi per il benessere delle persone e sull’ambiente in cui si inseriscono.

Il premio 100 Eccellenze Italiane, dedicato al patrimonio immateriale nazionale e alle personalità che contribuiscono alla crescita e al progresso della nostra penisola, ha individuato in Alberto Apostoli la figura di riferimento per la sezione Interior Design, proprio in virtù del suo approccio innovativo, delle abilità e capacità trasversali. La sesta edizione del premio, patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dai singoli Ministeri rappresentanti dei settori coinvolti, dal Consiglio di Stato e da enti e istituti nazionali di categoria, si è svolta lo scorso 1 luglio a Roma presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio. La cerimonia, organizzata dall’Associazione LIBER, ha visto riuniti professionisti, aziende e realtà di ogni settore, fra cui arte, design & architettura, cinema e teatro; rappresentanti del settore medico, giuridico, economico finanziario, fashion & luxury, sino a personalità rilevanti per l’impegno profuso in ambito sociale, ambientale e di divulgazione scientifica.

Il secondo tributo si inserisce invece nell’ambito del Premio Acqui Ambiente 2021, manifestazione biennale legata a tematiche di salvaguardia ambientale ed educazione ecologica, svoltosi lo scorso 3 luglio, a pochi giorni di distanza dalla cerimonia romana.

Alberto Apostoli ha ottenuto il prestigioso Premio Ken Saro Wiwa, rivolto alle figure che più si sono distinte per opere di riqualificazione e promozione sostenibile, secondo un approccio olistico che caratterizza il lavoro dell’architetto veronese. Durante la cerimonia, quest’anno alla tredicesima edizione, sono stati assegnati anche il premio Testimone dell’Ambiente, (rivolto a personalità della cultura e dello spettacolo attive in ambito ecologico) e i riconoscimenti italiani e stranieri per opere letterarie di argomento scientifico-divulgativo.

Il Premio Acqui Ambiente, istituito nel 1997, è promosso e ideato dal Comune di Acqui Terme, nello specifico dall’Assessorato alla Cultura, e sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, e dalla CTE Spa. È patrocinato dal Ministero della Transizione Ecologica, dal Ministero della Cultura e dalla Provincia di Alessandria. È supportato da Villa Ottolenghi, quale location di eccezione messa a disposizione del Premio.

[sp_testimonial id="20417"]