Blog. 22 Novembre 2016

Il BIM rivoluziona il modo di progettare

Il futuro della professione di architetto è un tema importante e delicato dove incidono sempre di più le nuove tecnologie digitali

 

La digitalizzazione della professione è il tema centrale dello sviluppo e della rinascita della professione dell’architetto e le opportunità che offre la tecnologia sono incredibili e necessarie, senza però portare ad una banalizzazione e semplificazione del progetto.
Se le nuove tecnologie permetteranno di migliorare la qualità del progetto, di condividere esperienze con colleghi e clienti di tutto il mondo, di competere con semplicità e consapevolezza in contest internazionali, allora si potrà parlare di una nuova era digitale della professione.

Il BIM, ad esempio, è una grande opportunità di innovazione, ma allo stesso tempo può essere anche una modalità di sviluppo di un “servizio tecnico” con cui escludere o trasformare il ruolo del progettista.
BIM è l’acronimo di “Building Information Modeling” ovvero Modello di Informazioni di un Edificio, definito come la “rappresentazione digitale di caratteristiche fisiche e funzionali di un oggetto”.

Modello BIM

Un modello BIM contiene informazioni riguardanti l’edificio o le sue parti come la localizzazione geografica, la geometria, le proprietà dei materiali e degli elementi tecnici, le fasi di realizzazione, le operazioni di manutenzione. Consente di integrare in un modello le informazioni utili in ogni fase della progettazione, da quella architettonica a quella esecutiva, (strutture, impianti, sicurezza, manutenzione, prestazioni energetiche, ecc.) e gestionale (computi metrici, distinte fornitori, ecc.).

Una progettazione “BIM oriented” offre straordinari vantaggi competitivi: più efficienza e produttività, meno errori, meno tempi morti, meno costi, massima condivisione delle informazioni, un controllo più puntuale e coerente del progetto.

Anche noi dello Studio Apostoli abbiamo utilizzato questa modalità operativa per la progettazione de Il Palazzo provinciale del lavoro a L’Aquila.

 

Great Words. Great People.

Neil Tunstall, President EMEA & Asia at Jacuzzi Brands Europe

Neil Tunstall

Una magnifica intesa. Ciò che stupisce in Alberto e nel suo staff è la capacità di intercettare l’esigenza e di tradurla in soluzione ancor prima di entrare nel dettaglio. E’ non è solo questione di sensibilità, ma proprio di empatia. Una visione che prende forma e si tramuta in progetti e poi in creazioni, sempre estremamente valide, attuali ed al contempo iconiche, grazie ad una straordinaria competenza che nel suo caso -come in pochi altri- prende il nome di “maestria”. Collaborare con Studio Apostoli è stato un continuo scambio che ha arricchito il nostro brand. Una magnifica intesa che dura da oltre dieci anni all’insegna di valori condivisi.

Neil Tunstall

President EMEA & Asia at Jacuzzi Brands Europe
Massimiliano Guzzini - Vice Presidente e Chief Marketing Officer, iGuzzini illuminazione

Massimiliano Guzzini

Con lo Studio Apostoli condividiamo la volontà primaria di favorire il benessere delle persone che vivono gli spazi. Alberto e il suo team lo fanno da più di vent’anni progettando con professionalità, competenza e creatività luoghi sempre innovativi, confortevoli ed eleganti. Un approccio olistico che ha permesso allo Studio di diventare un trend-setter internazionale in ambito ‘wellness’ e con cui iGuzzini ha avuto e ha il piacere di collaborare per numerosi progetti, in Italia e all’estero.

Massimiliano Guzzini

Vice Presidente e Chief Marketing Officer, iGuzzini illuminazione
Alessandro Riello, President, Aermec SpA

Alessandro Riello

Aermec e lo Studio Apostoli collaborano proficuamente da molti anni, in modo particolare grazie al progetto integrato. Gli attori principali del mondo della climatizzazione, e lo Studio Apostoli è fra questi, lavorano in sinergia per raggiungere i migliori risultati in ottica di comfort ambientale, efficienza energetica, salute e benessere della persona. Partner e testimonial insostituibili e competenti, Alberto e il suo staff, nei nostri seminari rivolti a progettisti termotecnici e architetti, hanno contribuito all’evoluzione di queste figure in un mercato globale, come quello in cui operiamo, in continua trasformazione.

Alessandro Riello

President, Aermec SpA